Eventi nel Salento

Tavole di San Giuseppe a Giurdignano

18-03-2016 - 19-03-2016
, - 73044 Galatone Provincia di Lecce

Piccole e grandi tavole, apparecchiate ad arte, sono il simbolo per San Giuseppe in tutto il Salento e, in particolare, a Giurdignano. Devozioni eredeitate dalle nonne, gratitudini di famiglia e preghiere per grazie non ancora ricevute animano i banchetti sacri ricolmi di pietanze umili e saporite, profumate di tradizione. Si inizia venerdì 18, vigilia della solennità, con la preparazione meticolosa delle tovaglie e delle decorazioni di candidi fiori freschi, su cui trovano posto i grandi pani rotondi, simbolo dei 13 commensali: Giuseppe e la sua sposa, Gesù e altri santi che hanno l'onore di sedere a tavola con la Sacra Famiglia. Al centro dei pani, chiamati "pace", si pongono usualmente un'arancia amara e un finocchio fresco. Nel pomeriggio, la processione si avvia dalla chiesa madre sulle note della banda. Lungo il corteo, il sacerdote benedice le diverse tavole devozionali apparecchiate nelle case, mentre in piazza il convivio di San Giuseppe è rappresentato nella mensa più grande del paese. Sabato 19, a pranzo, il padre putativo di Gesù dà il via al banchetto secondo un antico cerimoniale, fatto di gesti e piccoli segnali rituali. Divisi i pani a forma di palma, caratteristici prodotti da forno di Giurdignano, si passa a gustare le ricette che trionfano sulle tavole, condite con ottimo olio di frantoio, a simboleggiare lo Spirito Santo, vino buono e genuino, emblema della fede, e alloro per ricordare la sapienza di San Giuseppe.

(Articolo tratto da QUI SALENTO MARZO 2016)