Avvin@ti

Pomeriggio, croce e delizia dei gestori
Le ore dopo la pausa pranzo e prima dell’aperitivo sono da sempre le meno redditizie. Ma le mutate abitudini di consumo, soprattutto di giovani e salutisti, potrebbero rivelarsi un’occasione d’oro. Basta attrezzarsi con proposte ad hoc. Se c’è un orario temuto dai gestori dei bar è quello pomeridiano, dal...
Happy hour: giovani a caccia di qualità
Una ricerca sui comportamenti in Internet fatta da Viralbeat evidenzia come il vino sia considerato, soprattutto dagli utenti dei social, una componente chiave dell’aperitivo. La socialità è un valore fondamentale, ma c’è attenzione anche a cibi e bevande Per il momento dell'aperitivo il vino avrà u...
Il ritorno del vino nei drink
L’Italia, a partire dai Romani, vanta una delle tradizioni più antiche nell’arte di miscelare il vino. Ripercorriamo alcune delle tappe più importanti dei wine cocktail nazionali. Chi oggi storce il naso, si rassegni: la miscelazione col vino l’abbiamo nel sangue. Nell’Antica Roma i vini si allungavano...
Il profumo del vino attraverso le sue macrofamiglie
Parliamo delle fasi dell’esame olfattivo che si compongono di una prima inspirazione a bicchiere fermo per capire l’intensità del liquido e la sua evoluzione. Fondamentale sarà impugnare il bicchiere alla base per evitare che eventuali odori della mano possano influenzare il nostro esame. Così come ci spiegava Ve...
I D.O.C. della Provincia di Lecce: ALEZIO
Denominazione che deve il suo nome all’omonimo paese in provincia di Lecce che, insieme ai comuni di Sannicola a parte di quelli di Gallipoli e Tuglie disegna l’area descritta dal disciplinare. Nasce da uve Negroamaro con l’eventuale aggiunta di Malvasia nera di Lecce. Sangiovese e Montepulciano (massimo 20%). Sono previste le ...